Come conquistare una donna durante una notte stellata (versione mobile:)

HM 20136837513258467611389473354.0632L’applicazione di cui vi parlo oggi mi piace davvero un sacco e fondamentalmente per 4 motivi:
1. Mi ricorda la mia adolescenza quando i più “esperti” seduttori della mia comitiva utilizzavano la tattica “Oh guarda come brilla Sirio stasera! Certo non più dei tuoi occhi!”
2. Perché è un’app che ha anche un profilo educational
3. Perché la tecnica del romantico appassionato di costellazioni funziona ancora, ma con la differenza che con l’aiuto delle nuove tecnologie puoi anche non capirne un’acca di astronomia
4. Perché anche se il vostro obiettivo non è sedurre, nei momenti di “noia” potrete stupire il vostro amico di turno tirando fuori lo smartphone e puntandolo al cielo.


L’app si chiama SkyView ed è disponibile gratis sia per Android che per iOS.
Una volta scaricata ed installata vi basterà aprirla e rivolgere il vostro cell verso il cielo per riempire i vostri occhi di meraviglia. Vi passeranno, infatti, davanti le pupille stelle, pianeti, costellazioni, stazioni spaziali e tutte le coordinate per potervi orientare nello spazio. Tra le funzioni più interessanti presenti nel software si segnala la possibilità di:
- Usare l’app anche in assenza di connessione ad Internet
- Fare screenshot e condividerli sui social
- Rendere la visione più realistica visualizzando solo il cielo e le stelle senza nessun altro elemento che si interponga tra il vostro obiettivo e il firmamento
- Di far partire una musichina di sottofondo che fa una certa atmosfera..
- Visualizzare le traiettorie degli astri
- Filtrare le stelle da vedere in base alla magnitudine

 

Di seguito alcuni screenshot. In uno ho beccato anche quel gran figo del telescopio Hubble ;)

sky1

sky2

sky4

sky5

 

In sintesi: indipendentemente dall’uso che ne farete, sicuramente un must per ogni smartphone!

Hai trovato utile questo sito? Supportalo con una donazione!