Scoperto Ofiuco il tredicesimo segno zodiacale

0003Gli astronomi affermano che a causa di un fenomeno conosciuto come la precessione degli equinozi (una rotazione dell'asse attorno alla verticale, simile a quella di una trottola - vedi immagine più sotto - ), i segni zodiacali risultano attualmente piuttosto alterati rispetto a come furono calcolati migliaia di anni fa e di conseguenza quando leggiamo il nostro oroscopo in realtà leggiamo le previsioni astrali di qualcun altro.

ofiuco1
Tutto ciò a dire il vero è piuttosto noto agli addetti ai lavori, ma nelle ultime ore su Twitter non si parlava d’altro (tant'è che il topic è entrato anche nei trends di Google) in quanto la NASA ha ridato risalto alla questione pubblicando sul sito http://spaceplace.nasa.gov una pagina dove si spiega che non solo la posizione di Terra, Sole e costellazioni è cambiata negli ultimi millenni, ma che c'è anche una tredicesima costellazione nello zodiaco, sconosciuta ai più, che si chiama Ofiuco.

 

Ma per capire cos'è successo doppiamo fare un piccolo salto nel passato. I Babilonesi, infatti, divisero lo zodiaco (la fascia della volta celeste che si estende all'incirca per 8° da entrambi i lati dell'eclittica) in 12 parti uguali e associarono una costellazione ad ognuna di esse. Ora poiché la Terra gira intorno al Sole quest’ultimo sembrerà attraversare ognuna delle dodici parti dello zodiaco. La novità sta nel fatto che, anche secondo i Babilonesi stessi, in realtà esistono 13 costellazioni che attraversano l’eclittica, ma una di loro doveva essere eliminata in quanto non era possibile inserirla nella suddivisione per 12. Quindi presero Ofiuco e la fecero sparire dalla volta celeste e dalla storia.

 

Ma chi o cosa è Ofiuco? Ofiuco ovvero "colui che porta il serpente" è una delle 88 costellazioni attualmente riconosciute e nella sua parte meridionale è anche attraversata dall'eclittica ed è quindi menzionata tra le 13 costellazioni dello zodiaco moderno. La costellazione si estende a cavallo dell'equatore celeste, in un'area posta a nord-ovest del suo centro; questa posizione fa sì che sia visibile completamente da quasi tutte le aree della Terra, ad eccezione di quelle polari.

OphiuchusCC 

Il punto di vista mitologico. Ofiuco rappresenta un uomo con un enorme serpente avvolto attorno alla vita. Egli tiene la testa del serpente nella mano sinistra e la coda nella mano destra. Il serpente è rappresentato dalla costellazione del Serpente. I Greci identificarono Ofiuco con Asclepio, il dio della medicina che imparò la sua arte da Chirone. Asclepio era talmente abile nella medicina che non solo riusciva a salvare vite umane, ma addirittura a resuscitare i morti tant’è che è considerato il più grande medico dell'antichità. Si narra che mentre Asclepio era intento ad osservare il corpo del defunto Glauco, un serpente si avvicinò. Lui prontamente lo uccise con il suo bastone e in quel momento si fece avanti un altro serpente con in bocca un'erba che depose sul corpo di quello morto che magicamente ritornò in vita. Asclepio prese la stessa erba e la pose sul corpo di Glauco e l'effetto magico si ripeté. A causa di questo episodio Ofiuco è rappresentato in cielo con in mano un serpente, che è divenuto il simbolo del recupero della salute per la caratteristica che i serpenti hanno di cambiare pelle ogni anno, come se ogni volta rinascessero (e ora sapete anche perché il simbolo usato spesso in medicina è il bastone di Esculapio (Asclepio) dove è attorcigliato un serpente;).

0x768 1427559262312 ofiuco
Astrologicamente parlando i nati sotto questo segno vengono descritti come degli eremiti, dei saggi che portano l'illuminazione sulla Terra, dei veri e propri filantropi, ambientalisti, amanti degli animali e della natura, che si battono fortemente per i loro ideali grazie alla solidità della loro etica, e spesso possiedono doti o interessi nel campo del benessere psico-fisico degli altri individui.


Il dibattito in Rete è infine più che mai aperto e ne sentiremo delle belle. Alcuni sostengono che le costellazioni non sono importanti nell’astrologia occidentale e quindi il nome va inteso solo come una convezione. Di contro è pur vero che ci sono diverse scuole di pensiero anche tra gli astrologi e secondo alcuni, se effettivamente la vita è influenzata davvero dalla posizione delle stelle nel cielo, sarebbe il caso perlomeno di adattare i segni zodiacali a ciò che realmente si trova nello zodiaco al momento della nostra nascita. A proposito di quest’ultima posizione ho deciso di scomodare l’enciclopedia Treccani dove si può leggere in riferimento all’astrologia “Le posizioni dei pianeti e delle costellazioni interagiscono con le qualità umane, determinando di ciascuno le caratteristiche temperamentali, le predisposizioni e attitudini psichiche, l’aspetto esterno, la struttura anatomica”. Si deduce quindi che per gli astrologi qualche peso la costellazione presente nel cielo il giorno della venuta al mondo ce l’avrà. Ci sarà quindi una rivoluzione Copernicana anche nell’astrologia?

 

Nell’attesa ecco come si presenterebbero i segni zodiacali se adattati allo spostamento dovuto alla precessione degli equinozi e con l’inserimento di Ofiuco (Io ho scoperto di essere Gemelli e questa cosa vi confesso mi sta destabilizzando parecchio:).

ofiuco
- Nati tra il 30 novembre e il 18 dicembre: Ofiuco.
- Nati tra il 19 dicembre e il 20 gennaio: Sagittario.
- Nati tra il 21 gennaio e il 16 febbraio: Capricorno.
- Nati tra il 17 febbraio e il 12 marzo: Acquario.
- Nati tra il 13 marzo e il 18 aprile: Pesci.
- Nati tra il 19 aprile e il 14 maggio: Ariete.
- Nati tra il 15 maggio e il 21 giugno: Toro.
- Nati tra il 22 giugno e il 20 luglio: Gemelli
- Nati tra il 21 luglio e il 10 agosto: Cancro.
- Nati tra l’11 agosto e il 16 settembre: Leone
- Nati tra il 17 settembre e il 31 ottobre: Vergine
- Nati tra il 1 novembre e il 23 novembre: Bilancia
- Nati tra il 24 novembre e il 29 novembre: Scorpione

Hai trovato utile questo sito? Supportalo con una donazione!